stanley-kubrick1

Stanley Kubrick a soli 17 anni è un giovanissimo fotoreporter per la rivista Look di New York, che lo assume a contratto dopo aver pubblicato la sua foto più famosa. La foto in questione è quella dell’edicolante di New York rattristato per la morte del presidente americano Franklin D. Roosevelt.

È il padre a introdurlo alla fotografia e ben presto il ragazzino del Bronx riuscirà a farne la sua grande passione e a mostrare una sensibilità fotografica stupefacente. Nel 1946 la rivista gli affida un reportage sulla gente che frequenta ogni giorno la subway newyorchese, e Kubrick la osserverà da vicino rubandone i momenti più intimi e imprevedibili.  Rimarrà alle dipendenze di Look per quattro anni e il noto regista avrà la possibilità di fotografare eventi di costume, cultura, sport e attualità in tutti gli Stati Uniti e anche all’estero. Il Museum of the City of New York custodisce attualmente un patrimonio, ancora in parte sconosciuto, di oltre 20.000 negativi.

Write a critique

Write