slide4

Originaria di Toronto ha completato i suoi studi al “Ontario College of Art” e lavora come illustratrice per libri e magazine nazionali dal oltre 30 anni.

Il suo stile è molto chiaro se da un lato c’è un forte sentimento cubista dall’altro c’è l’ombra ieratica del’arte bizantina e paleocristina , ovviamente ci si chiede e che c’entra ? questa artista è riuscita dove in molti non hanno neanche pensato che ci fosse un minimo di affinità.

La pittura del novecento e soprattutto quella cubista ed espressionista sono comunque le basi , il tarocco medievale sta solo nella compostezza delle figure e nella loro contemporanea ieraticità, in alcuni suoi lavori emerge poi un gusto futurista e quasi marxista nel tema come nell’opera “BUILDING ON OUR NORTHERN EXPERIENCE” qui a fianco.

Riporto un pezzo molto interessante di un intervista rilasciata da Sara Tyson per il sito artsful :

“Come meglio descriveresti il tuo stile?
Il mio disegno è stilizzato, molto angolare. I miei dati occupano uno spazio altamente organizzato. Considero  le mie illustrazioni come se fossero un pezzo d’arte astratta, guardo sempre al bilanciamento del colore, il tono, il contrasto, il peso e la forma. Sono ispirata da arte paleocristiana e bizantina. Le espressioni facciali sono molto rigide, evocano un senso di tensione. C’è un grande potere e immediatezza. Per me, ogni gesto parla ad alta voce. Le composizioni sono piatte e ieratica, senza un uso sistematico della prospettiva così da poter creare scale dispari .
Trovo che questo ambiente si presta bene a raccontare le storie.”

Ieni Alexandra

 

Write a critique

Write