wp_rob

Il suo nome è Rudy-gen Faber. E’ un illustratore autodidatta, lavora a Leeuwarden, nei Paesi Bassi, nella breve bio presente nel suo sito  ci racconta un po’ di cose interessanti su di lui e sulla sua precocissima carriera artistica.

“Quando ero un ragazzino, intorno all’età di cinque anni, mio padre mi ha insegnato alcuni principi fondamentali del disegno (per qualche ragione lui nega tutto questo , però …) e da allora mi sono subito appassionato al  disegno e alla pittura. Ho iniziato a disegnare gli animali, per lo più dinosauri, poi ho sviluppato un approccio più fumettistico. Intorno all’età di dieci anni, alimentata dalla mia dipendenza per‘beat ‘em up’ video games come “Street Fighter” ho iniziato a disegnare guerrieri e ninja. E ‘stato allora che ho capito che mi  piaceva disegnare soggetti  e character designer. Nei primi anni dell’ adolescenza in qualche modo il mio interesse per la figura umana passa dal disegno di uomini duri e crudi al disegno di figure femminili e fino ad oggi questo rimane la mia  principale scelta nei lavori personali.”

Interessante il suo lavori , soprattutto perchè misti, c’è un po’ di street-art, un po’ di pop qualche reminiscenza degli anni 70 ( nei capelli ), lo stile tattoo coloratissimo  e anche un tocco vintage qua e la.Interessante anche il filone dark nel quale però il vintage non manca mai creando restituendoci un’inusuale stile steam-punk.

Ieni Alexandra

02 4863aca012e254efced7eb7fc15877a3 9060791bb9ac3c066302bb2fff50a82e

Write a critique

Write