12

Lui è Raul Urias , illustratore  free lance di Mexico City, anche se molto giovane , 23 anni, ha già le idee molto chiare ed un portfolio di tutto rispetto, ha già collaborato con i brand più importanti del mondo, per citarne alcuni Nike, Gatorade, Sol, Supra, Sprite, Endeavor Snowboards, Krewella, New Republic..

Riesce senza troppi sforzi a maneggiare varie tecniche, dalla pittura alle bombolette spray fino alla stampa di splendide serigrafie a 4 colori, il suo stile deriva sicuramente dall’estetica sudamericana dei graffiti, penso a OS Gemos o a INTI, unita ad una forte presenza di elementi grafici che mi ricordano molto Marcello Schulz.

Non manca sicuramente la passione sfrenata dei messicani per i teschi e gli scheletri che venerano come feticci e ornano come sacre reliquie, che oggi ritroviamo soprattutto nei tattoo.

I sui artisti preferiti sono “Seher One che ha avuto un enorme influenza su di me … in effetti ogni volta che vedo il suo lavoro mi da forza e un dinamismo incredibile. McBess è anche uno dei miei illustratori preferiti con i suoi personaggi e le situazioni surreali che crea, un mondo così bizzarro e pieno di amore. Mr Kone è stato un modello per la sua professionalità e il talento – un vero e proprio orgoglio messicano, poi ci sono : Gabriel Moreno, Alex Trochut, Tomer Hanuka, James Jean, JoaoRuas, Hydro 74, I Love Dust, Vasava, Vault 49 and Golpe Avisa.”

Ieni Alexandra

.

Write a critique

Write