151928529

La domanda di partenza era abbastanza semplice e , come tutte le cose semplici si rivelò diabolicamente complicata ; quale argomento trattare per il nostro centesimo articolo??

Giorni di ricerche , attanagliate critiche su cosa meriti due parole e su cosa renda un traguardo tale , ha portato la redazione ad una difficoltosa e assai mentalmente estenuante decisione…..L’Ossario di Sedlec si rivelò l’argomento più adatto per un festeggiamento!.

In ceco kostnice Sedlec è una piccola cappella cristiana, collocata nel cimitero della Chiesa di tutti i Santi ( in ceco: Hřbitovní kostel Všech Svatých) a Sedlec,nellaRepubblica Ceca. fino a qui nulla di interessante, quello che ci ha colpito è che l’ossario contiene approssimativamente 40.000 scheletri umani scomposti e disposti in maniera tale da creare un sistema decorativo che adorna gli interni dell’edificio religioso .

Definire però elemento decorativo un lampadario fatto di crani, femori ecc….è una sfida per qualsiasi architetto…interior design….e così via, comunque sicuramente František Rint, un intagliatore al servizio del Duca di Schwarzenberg, colui che ebbe l’idea di riutilizzare le ossa accumulate nei magazzini della chiesa per creare la macabra decorazione della cripta, le idee le doveva avere veramente chiare al riguardo.

In Italia abbiamo anche un esempio simile ma più “casto” , nella chiesa di Santa Maria della Concezione dei Cappuccini a Roma .

Per ulteriori informazioni sulla storia dei questa cappella visitate il sito dove potete fare anche un tour virtuale!

Redazione

151928529 sedlec-ossuary-2

Write a critique

Write