peint15-20

Olivier de Sagazan è un pittore, scultore e performance artist francese, nato in Congo nel 1959, da oltre 20 anni cerca di portare a termine la lezione di Bacon, realizzando opere che mescolano senza troppi disturbi o evidenti lasciti, pittura, scultura e fotografia in un eterno ripetersi e trasformarsi. Si mostra l’anima oscura nei suoi ritratti, un lato spesso nascosto, celato dalle familiari sembianze umane, volti di argilla distrutta e distrutti dall’incapacità di relazionare queste disarmonie con l’universale morale del mondo. E il tutto lo si fa in giacca e cravatta o al massimo con un completo di stracci.

 

Write a critique

Write