6

Avevo visto una puntata della sit-com più popolare negli Stati Uniti “The Big Bang Theory”, dove appariva un eccentrico macchinario tipicamente NERD  per mandare baci a distanza tramite il web, ma non mi sarei mai immaginata che qualche azienda lo avrebbe realmente brevettato e realizzato, ma oramai non ci sono più limiti nel mondo dei gadget.

Al Kajimoto Laboratory presso la University of Electro-Communications di Tokyo infatti, stanno realizzando un dispositivo molto particolare, un “Kiss Transmission Device”, un aggeggio pensato per inviare baci veri e propri, anzichè semplici dati. O meglio: naturalmente si tratta sempre di meri codici trasmessi elettronicamente, poi tradotti in qualcosa che vorrebbe essere non solo più carnale, ma anche più poetico. Come tradurre un bacio alla francese in codice binario. E viceversa.

In pratica il dispositivo, naturalmente composto da due elementi , sarebbe in grado di trasmettere i movimenti della lingua dello spavaldo baciatore alla persona baciata, che così potrebbe “godere” delle sensazioni autentiche di un bacio alla francese in piena regola.L’unico problema è il design ovvero..nulla di simile alla carne ma una canula che fa apparire lo strumento più medico che sexy e che restituisce più uno sciacquamento di bocca che un sensuale bacio.

Però tutto è possibile , non vorrei che venisse usato per altri scopi…ma in questo il mondo del porno è sempre un passo avanti  di me.

Ieni Alexandra 

Write a critique

Write