1002

Scrivere un articolo sul fotografo spagnolo Eugenio Recuenco, non è un impresa facile, primo ostacolo, il suo immenso portfolio, vasto e variegato come solo la contemporaneità permette, secondo ostacolo, l’incongruenza fatale tra l’artista e le sue opere. Ci si aspetterebbe un personaggio oscuro, ambiguo, tenebroso e con accenni di malattie psicotiche, invece è un allegro spagnolo, che naviga al di sopra delle nostre mortali teste. Quindi consiglio vivamente di visitare attentamente il suo portfolio, noi nel nostro piccolo vi proponiamo una briciola del suo immenso art work.

Write a critique

Write