train-highres

Adrian Smith è un illustratore britannico, meglio conosciuto per le sue numerose illustrazioni per i giochi della Games Workshop. Adrian e Ian Miller sono particolarmente noti per il loro lavoro per la casa  Warhammer e 40k e nella creazione della ormai ben nota atmosfera oscura.Realizza anche fumetti,  sta lavorando ad una graphic novel di nome Broz con Pat Mills. ed ha prodotto una serie di copertine per Toxic. Le sue opere vi sembreranno familiari perchè Smith ha illustrato le carte di Magic: The Gathering il famoso  gioco di carte collezionabili.

Disegna da quando ha memoria, rifiutato dalla scuola d’arte dove voleva iscriversi, incomincia a lavorare come falegname e a divorare i libri di Tolkien, quando ha intuito che nel mondo gli artisti come lui venivano pagati per disegnare, ha mandato una copia del suo portfolio alla Games Workshop che gli ha subito proposto un lavoro da freelance.

Uno stile asciutto, ricco di dettagli e molto, molto fantasy, un tipo di arte che crea un intero mondo su fogli di carta, il suo processo creativo presuppone anche una storia dietro i suoi personaggi e sarà forse quest’aspetto a creare un preciso realismo nelle sue opere. Hobbit, nani, folletti e creature della terra di mezzo popolano la fantasia di Adrian e noi lo ringraziamo per la sua straordinaria capacità di renderli reali e soprattutto collezionabili!

Ieni Alexandra

Write a critique

Write